• Roma 063242310; Torino 0115628255
  • info@profitpoint.it

Come prendere le decisioni. Non farti coinvolgere dalle emozioni negative

Sempre più spesso capita che gli investitori, che siano professionisti o principianti, si domandino com’è possibile prendere delle decisioni irrazionali, le quali non rispettano affatto le regole fondamentali degli investimenti.

Possiamo trovare spiegazione a questa domanda analizzando due fattori:

– l’influenza psicologica

– la scarsa educazione finanziaria della popolazione.

Nonostante i continui studi psicologici sui mercati finanziari, spiegare scientificamente perché le persone si comportano irrazionalmente quando prendono decisioni sul denaro è ancora molto difficile, l’unica spiegazione razionale è la poca conoscenza finanziaria. 

In linea generale, risulta semplice spiegare perché un individuo prende una certa decisione, ma è molto difficile predire quali saranno le decisioni future dello stesso individuo.

La capacità dell’uomo di elaborare, assimilare e capire l’enorme quantità di informazioni e stimoli che si presentano ogni giorno, è limitata. Infatti la percentuale di decisioni influenzate da fattori esterni al nostro unico pensiero, come ad esempio, le circostanze in cui ci troviamo, il tempo, i fattori psicologici ed emotivi e il livello di preparazione finanziaria, risulta essere elevatissima, per questo poche volte corrispondono a decisioni strettamente razionali.

Parlando di investimenti, oltre allo studio necessario e ad una strategia da rispettare rigorosamente, è fondamentale saper controllare le proprie emozioni, perché queste possono incidere in modo significativo sulle decisioni riguardanti il denaro e gli investimenti.

Dal punto di vista psicologico, gli investitori sono prima di tutto persone influenzate dai propri stati d’animo, avvenimenti e sentimenti. 

Le decisioni oggettive vengono ragionate e si basano sulla ricerca di analisi, notizie e informazioni.
Le decisioni soggettive vengono prese d’impulso, infatti omettono le regole ed i principi degli investimenti, facendo prevalere il fattore umano che influenza negativamente le decisioni.

Il mercato finanziario è strettamente dipendente dalle emozioni di tutti gli investitori che si fanno trascinare dal sentimento collettivo.  

Detto ciò, per poter controllare le tue emozioni devi avere una preparazione finanziaria adeguata e devi conoscerti molto bene. Lo studio e la formazione fanno la differenza, quando investi devi staccarti completamente dai sentimenti per poter prendere decisioni oggettive.

Potrebbero crearsi ad esempio, delle circostanze in cui bisogna effettuare delle scelte immediate, avendo poco tempo a disposizione , rischiando il proprio capitale. 

Dunque comportati come se i soldi non fossero i tuoi e cerca di analizzare il più possibile la situazione, non  farti trasportare dall’ ingordigia e non dimenticare i  tuoi principi; solo così potrai differenziarti per ottenere successo e profitto, ricorda che la disciplina e la pazienza sono altri aspetti fondamentali per potersi controllare.

In conclusione, tutte le attività finanziarie, come i mercati e i prezzi, dipendono dai comportamenti degli investitori, per questo, se sei curioso di scoprire la psicologia dell’investitore continua a seguirci, sarà un altro argomento a cui ci dedicheremo ed analizzeremo separatamente nei prossimi articoli.

Education Trade Srl © All rights Reserved | Partita Iva 14021441002  Privacy Policy   Cookie Policy   Note Legali   Termini e condizioni