• Roma 063242310; Torino 0115628255
  • info@profitpoint.it

Trader Optimum Invest

Optimum Invest collabora con i migliori trader formati da

Profit Point!

Definizione di Trader

Il mondo moderno è dotato di una nuova parola – “Trader”. In inglese, “trading” si intende il commercio, di entrare in un business. Di conseguenza, un “Trader” è un uomo d’affari. Tuttavia, il senso di questa parola è molto più ampia. I migliori Deals utilizzati dai trader sono i titoli (azioni, obbligazioni, certificati), le valute e metalli su OTC e di borsa. Gestisce beni e prende le proprie decisioni in materia di acquisto / vendita.

Un trader moderno regolarmente utilizza PC connesso ad internet, guarda le quotazioni di scambio ed esegue transazioni. L’obiettivo principale è quello di ottenere profitto per i clienti (o per se stesso) e ricevere commissioni.

Questa professione non è apparsa così accidentalmente. Ci sono aziende con rendimenti elevati che necessitano di trader che sanno gestire con successo un capitale. Queste esigenze sono diventate decisive durante sagomatura delle moderne infrastrutture di trading – le aziende che offrono consulenza, servizi di investimento, di gestione degli investimenti “, anche le società che forniscono istruzione e formazione.

Traders' Testimonials:

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Fin da piccolo ero interessato al mondo del “Mercato”. Coltivavo quell’interesse nel comprare e vendere, fare trattative, avere un profitto da una mia competenza. Vidi un film, Wall Street, mi innamorai della Borsa e di come avvenivano le trattative nel mondo finanziario. Ho cominciato da autodidatta a formarmi sul mercato azionario e delle valute, in concomitanza ai miei studi universitari in ambito economico, da lì in poi è stato un susseguirsi di motivazione e passione.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Attraverso le mie ricerche e la continua formazione che facevo da autodidatta da qualsiasi fonte: libri, internet, conferenze, meeting di vari intermediari; sono vento a conoscenza di Profit Point, era quello che stavo cercando al momento giusto, alcuni direbbero “destino”. Grazie a Profit Point ho potuto approfondire la mia educazione finanziaria, migliorarmi a livello operativo, confrontarmi con altre persone con la mia stessa passione, crescere al punto di considerarmi un professionista.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Ho apprezzato molto come è stato strutturato il corso. Partire dalle basi per poi approfondire gli argomenti in modo graduale, da assimilarne a pieno i concetti per poi esser pronti nel momento in cui si va a operare sul mercato. Essere seguito da persone competenti e pronte a dar consigli utili durante l’operatività. Ho trovato molto importante l’affiancamento di un tutor anche durate la pratica e non solo nella teoria.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

L’opportunità di lavorare per Optimum Invest è un traguardo raggiunto dopo tanta resilienza. E’ l’inizio di un nuovo percorso che mi darà la possibilità di confrontarmi con professionisti, ampliare ulteriormente le mie conoscenze e di accrescere la mia figura professionale. Non vedo l’ora di cominciare!L’opportunità di lavorare per Optimum Invest è un traguardo raggiunto dopo tanta resilienza. E’ l’inizio di un nuovo percorso che mi darà la possibilità di confrontarmi con professionisti, ampliare ulteriormente le mie conoscenze e di accrescere la mia figura professionale. Non vedo l’ora di cominciare!

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Sinceramente, no.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Dalla mia esperienza posso dire che gli step sono un qualcosa di personale. Bisogna mettersi sempre alla prova, fare una continua formazione, confrontarsi, sbagliare e non arrendersi mai alle difficoltà.

Sciarrillo Amedeo

Cosimo Gualano

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Per antica passione e perché dopo aver perso il lavoro precedente ho avuto tempo di approfondire questa passione.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Molto interessante e stimolante.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Certo,la capacità di chi ha il compito di istruire,di trasformare concetti un po difficili,in concetti semplici da apprendere e assimilare.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

Spero di iniziare presto con ottimi risultati.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Nessuna.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Gli step sono quelli di tener presente sempre ciò che ci è stato insegnato ai corsi.attenendosi a quelle poche ma importanti regole da seguire per crescere gradualmente in questa professione.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Era da tempo che coltivavo la passione per i mercati finanziari, dai tempi dell’università alla facoltà di economia e commercio di Napoli, ove ho sostenuto un esame in tecnica delle negoziazione di borsa lo scelsi come complementare perché non lo tenevo nel mio piano di studio, ma non avevo mai trovato il modo per avvicinarmi realmente a tale materia, per metterla in pratica e grazie agli amici di profit point di Napoli mi è stata data questa possibilità.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Esaustivo e pratico, dove ci è stato un connubio di parte teorica ad esempi pratici sulla piattaforma.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

La dedizione al lavoro, il rapporto personale con l’educatore manager per facilitare l’apprendimento ad una materia molto tecnica.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

È un’occasione di lavoro da prendere subito per migliorare la propria formazione professionale e di soddisfazione personale, diretta a conseguire un profitto mensile quindi un’entrata finanziaria per soddisfare le proprie esigenze, ed al tempo stesso per ampliare i proprio orizzonti nel settore.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Prima dell’assunzione talvolta si è sempre un poco perplessi , poco fiduciosi , poi finito il corso di formazione con la profit point ed aver conseguito l’assunzione ci si è resi conto che questo è solo il punto di partenza in un campo pieno di orizzonti e di soddisfazioni professionale, e quindi non la solita promessa di lavoro.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Seguire in modo metodico la scuola, le lezioni del manager alla profit point, capire quali sono le analisi tecnica, grafica, storica, fondamentale per non incorrere in errori o perdite quando si entra con un ordine nella piattaforma, il resto solo dedizione al lavoro, seguire webinar e immergersi in tale mondo affascinante del cambio valute.

Fortunato Di Costanzo

Di Giovanni Jacopo

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Il trading mi ha sempre affascinato, ma avevo solo sentito voci in capitolo e mai visto nulla di concreto, fino a quando non ho conosciuto persone che facessero trading. Così, poi, ho scoperto questo lavoro.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Il programma è molto interessante per chi vuole fare del trading il proprio lavoro, in quanto è ricco di contenuti.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

La cosa che mi è piaciuta di più è stata imparare a fare un’ ottima analisi tecnica, fondamentale per operare correttamente.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

È un’ ottima opportunità per dimostrare le mie capacità di trader e migliorare il mio modo di fare trading.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Imparare a fare: analisi tecnica, analisi fondamentale, interpretare correttamente le notizie del calendario economico e saper gestire il proprio capitale.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Mi ha sempre affascinato il mondo economico e delle borse in particolare quindo è stato breve il passo per decidere di cambiare vita scegliendo di diventare un trader professionista.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

È un programma interessante e adatto a chi come me è alle prime armi.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

L’aspetto più interessante è costituito dal fatto che già dal secondo giorno di corso si inizia a lavorare sulla piattaforma, mettendo subito in pratica di volta in volta quanto appreso nelle lezioni teoriche.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

È un’ottima opportunità che consente di lavorare su un conto reale anche a chi non ha un’esperienza pluriennale e non ha un capitale iniziale importante.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

La differenza è soltanto psicologica, di gestione delle emozioni .

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Dalla mia esperienza penso che inizialmente sia giusto informarsi bene sui vari aspetti del mondo del trading e poi affidarsi ad una scuola di formazione seria.

Andrea Pace

Vincenzo Depaoli

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Sono sempre stato affascinato dal mondo della finanza e in questo periodo ero alla ricerca di un’attività indipendente che mi permettesse di creare reddito.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Il programma è stato molto impegnativo, tante informazioni tecniche da assimilare e tanti esercizi. Ma credo sia un passaggio obbligatorio se si desiderano risultati concreti e duraturi nel tempo.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Ritengo buona tutta la parte tecnica e a mio avviso ancora meglio la parte dedicata al money management perché è proprio lì che si gioca “la partita”.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

Credo sia un’opportunità incredibile e straordinaria. Dopo avere ricevuto una formazione da professionisti ho la possibilità di diventare io stesso a mia volta un professionista.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No, le aspettative sono sempre molto alte.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Formazione in aula. Esercizi su piattaforma demo. Attività in reale.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Conosco da molto questa professione ma il mio interesse nasce circa 2 anni a questa parte grazie all’utilizzo di diverse piattaforme online, solo dopo alcuni tempi ho deciso di iscrivermi a questo programma educativo per essere meglio inserito in tale ambiente.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Molto mirato e preciso su tutte quelle che sono le tecniche e le conoscenze necessarie per questo lavoro.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Durante il corso si è verificato un ottimo rapporto coi docenti permettendomi appunto di apprendere ogni cosa al meglio.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

Penso sia un ottima occasione per tutti coloro che sono all’inizio della propria carriera come trader i quali hanno intenzione di portare avanti questo percorso negli anni a venire.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Praticamente nessuna! Prima di iniziare mi aspettavo di apprendere determinate cose indispensabili che si sono alla fine verificate durante questo corso.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Per diventare un buon trader è necessario apprendere tutte le nozioni che riguardano il mercato in generale, dopodiché essere affidati ad un tutor o ad un gruppo in grado di seguire tale persona durante tutto il percorso.

Federico Brava

Zhu Xin

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Ho sempre avuto una certa curiosità nei mercati finanziari e un paio d’anni fa mi sono imbattuto in questo mondo e mi sono subito appassionato. L’idea di poter lavorare in completa autonomia e indipendenza mi ha spinto a frequentare un corso così da poter comprendere come si opera e poterne trarre beneficio.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Sicuramente è indispensabile per chiunque voglia cominciare un’attività di questo livello. E’ stato molto coinvolgente e mi ha fornito tutte le conoscenze di cui avevo bisogno.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

L’importanza di trasmettere l’interesse verso l’analisi tecnica è stata la parte migliore del programma e gli specialisti sono stati molto bravi a fare ciò.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

Penso che sia un’ottima opportunità per cominciare ad operare in questo settore e vedere se siamo fatti per questo genere di lavoro.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No ero conscio di quello che mi aspettava e quindi sono abbastanza soddisfatto del risultato.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Innanzitutto lo studio dev’essere un continuo aggiornamento delle proprie conoscenze ma la parte più importante è saper gestire le proprie pressioni psicologiche perché il trading ha molto a che vedere con la personalità del trader.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Mi sono interessato in maniera puramente casuale,non ero più soddisfatto della mia professione di agente e venditore e questo mi ha portato ad allargare i miei orizzonti lavorativi.Detto questo ,non ero minimamente informato sui mercati finanziari ma ritengo sia stato un’amore a prima vista.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Sicuramente molto professionale, partendo dalle basi fino alle strategie da mettere in pratica per produrre profitto,facendoci conoscere tutti gli strumenti essenziali per rendere il nostro trading profittevole.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Mi è piaciuto particolarmente che tutte le spiegazioni teoriche vengono anche accompagnate da una spiegazione pratica sula piattaforma in maniera da vedere esattamente l’applicazione di strategie.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

Perché ho risposto ad un annuncio di lavoro e poi grazie alla professionalità delle persone incontrate in Profit Point mi hanno accompagnato a sviluppare questo sbocco professionale.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No,mi sento continuamente seguito e le persone che ho conosciuto si rendono sempre molto disponibili nell’analizzare le nostre operazioni.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Per quanto mi riguarda ci vuole studio,pratica e un capitale da investire.

Gianluca Surdo

Tanino Trogu

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Mi sono interessato a questa professione durante la ricerca di lavoro, lo trovo un campo interessante e proporzionato alle mie qualifiche.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Buono e ben strutturato.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

La parte legata all’analisi tecnica sui grafici e l’utilizzo degli indicatori.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

Perché offrono un’ ottima formazione sia dal punto di vista teorico che pratico, sono molto disponibili per qualunque spiegazione.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Non ho ancora cominciato a lavorare su capitali reali.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Formazione prima di tutto, è essenziale per capire le fasi di mercato e in che posizione ti trovi. imparare a lavorare con tranquillità e seguire con rigidità le strategie, bisogna essere inquadrati e capire come operare usando la testa senza illudersi sui guadagni facili, ogni volta che si apre una posizione dietro c’è tanto studio e preparazione. passione per questo tipo di professione.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Per puro caso! Vengo da un mondo lavorativo molto diverso, quello televisivo, che ho continuato a fare fino a luglio dell’anno scorso. Ma, nel mio piccolo, sono una persona che si mette sempre in gioco. Iniziando il corso ho visto che il mondo finanziario non è quel brutto mostro che una parte lo dipinge senza effettivamente conoscerlo. Certo, il motivo è quello di guadagnare ma se fatto con serietà, onestà e rispetto non c’è nulla di male anzi…

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Piuttosto interessante, perché vai ad esplorare un mondo che si conosce poco. Ho imparato molte cose che non mi sarei aspettato a questa età! Serve un minimo di mentalità matematica, ma è un corso che tutti possono fare. Il percorso formativo fornisce tutti gli strumenti per poter fare Trading sia in collaborazione che in maniera indipendente.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Il valore psicologico e umano nel porgersi precisi obiettivi sapendo cosa fare a 360° durante il Trading con gli strumenti messi a disposizione del corso. Il Trading non è un gioco, ma ben altro…

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

E’ un nuovo piccolo traguardo raggiunto e una possibilità lavorativa “alternativa” alla crisi di oggi, dove cercare lavoro sia nel proprio campo di appartenenza che in altri è fortemente problematico, soprattutto ad un’età più avanzata.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Abbastanza. Dopo aver terminato il corso formativo, si portano nel proprio bagaglio d’esperienza nuove conoscenze le quali possono aiutarti sia dal punto di vista lavorativo che umano. Ancora non ho cominciato, ma sono davvero curioso di vedere la mie potenzialità in questo campo.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Il primo è quello della “Gestione del Capitale”, è la parte più importante. Così facendo si può attuare la giusta strategia con degli obiettivi ben prefissati, i quali incorporano sia la parte psicologica che quella dello stress che possono essere gestiti al meglio. Il secondo è quello di saper cogliere al meglio, grazie agli strumenti forniti durante il corso, le oscillazioni dei cambi che possono dare buone opportunità di guadagno. Non è tutto rose e fiori, ma le possibilità di crescita sono forti. Un altro importante step, a mio avviso, è quello di saper organizzare il proprio lavoro crescendo di giorno in giorno soprattutto dai propri sbagli che costituiscono una nuova base di partenza per crescere e migliorare.

Roberto Sorescu

Matteo Armi Chiappalupi

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Ho cominciato ad interessarmi a questa attività qualche anno fa, è iniziato tutto per curiosità ,volevo conoscere questo mondo e ho iniziato a fare ricerche tramite internet. Ho trovato moltissime informazioni a riguardo che mi hanno creato sia un po di confusione che più interesse per l’argomento per questo motivo ho cominciato a cercare un corso da frequentare.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Il corso è stato molto interessante e coinvolgente fin dall’inizio. Gli argomenti trattati ti danno una buona base per cominciare ad operare nel mercato forex.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

L’interattività durante le lezioni,c’era un continuo scambio di opinioni, ad esempio quando ci veniva spiegato un nuovo modo di operare prima ci veniva chiesto cosa avremmo fatto noi in quella situazione e perché.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

Per chi come me è alle prime armi questo contratto offre la possibilità di vedere realmente com’è questo mondo tramite l’uso di un conto con denaro reale, nonché potrebbe essere una buona prospettiva di guadagno.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Alcune delle condizioni del contratto mi erano già state illustrate durante il corso quindi già sapevo cosa mi aspettava.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Senza dubbio è un lavoro che richiede molta esperienza pratica e pazienza , come prima cosa bisogna avere una buona preparazione teorica sapendo su cosa andiamo ad operare e come attraverso la conoscenza dei vari tipi di analisi,dopodiché fare pratica con un conto demo per poi passare ad un conto reale ed è da qui che si comincia veramente a vedere com’è il lavoro del trader.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Un interesse che ho sempre coltivato è stato quello di poter gestire un capitale. Anche nel mio precedente lavoro, seppur in maniera diversa, mi occupavo di gestione del capitale. Diventando un trader, però, ho avuto l’opportunità di analizzare i mercati finanziari sotto molteplici altri punti di vista rispetto ai precedenti, approcciando valutazioni e implementando strategie che risultano più vicine al mio modo di concepire l’analisi finanziaria.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Il programma svolto è di sicuro interesse per chiunque voglia impegnarsi in un’attività del genere. E’ ricco di argomenti e non tralascia alcun aspetto dell’analisi. Sta poi al corsista approfondire sempre di più gli argomenti studiati per poter essere pronto e preparato alla sfida che ha deciso di affrontare.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Attraverso questo programma, al di là degli aspetti meramente didattici che si sono affrontati, ho avuto modo di apprezzare l’incentivo, da parte degli specialisti di Profit Point, ad operare secondo un criterio predeterminato, una strategia ben collaudata e senza farsi prendere o trasportare dalle emozioni del momento, positive o negative che esse siano. Insomma, per fare questo lavoro bisogna avere i nervi ben saldi.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

E’ sicuramente una buona opportunità che permette al trader di poter beneficiare di un discreto capitale per iniziare ad operare. Una partnership che evidenzia come Profit Point abbia a cuore non solo di formare gli aspiranti trader ma anche di accompagnare essi verso sbocchi professionali adeguati.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Il contratto iniziale offerto da Optimum Invest prevede dei paletti che sotto alcuni aspetti limitano l’operatività. Dopo aver analizzato bene le varie clausole posso concludere dicendo che tali ristrettezze siano volute per permettere all’azienda di valutare meglio le capacità dei trader.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Non è un mestiere che si improvvisa quello del trader. Esso richiede adeguata formazione, impegno e costanza nell’apprendimento. Per cui credo che bisogna partire da una buona base di conoscenze generali in ambito economico e finanziario e conseguentemente approfondire sempre di più i vari concetti e i vari argomenti che fanno da corollario a questa attività.

Diego Tripodi

Matteo Bigon

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Sono da sempre appassionato al mondo economico e delle finanza, e da qualche anno sto cercando di trasformare questa passione in una professione.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Sono da sempre appassionato al mondo economico e delle finanza, e da qualche anno sto cercando di trasformare questa passione in una professione.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Il programma l’ho trovato molto stimolante ed esaustivo.

Il certificato Profit Point le ha permesso di ottenere il contratto, cosa pensa della possibilità di lavorare per Optimum Invest dopo aver seguito la formazione Profit Point?

Il modo con cui vengono svolti i corsi ed i trader formatori che li reputo molto preparati e disponibili.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Abbinare alla formazione tantissima pratica, tantissime ore di analisi dei grafici assieme a dei professionisti abbinata allo studio dei diversi libri, strategie, pattern. Il tutto gestendo con un corretto money management le posizioni aperte, sfruttando nel modo corretto ciò che il mercato ci mette a disposizione per testare le strategie come ad esempio conti demo ma senza aver paura di usare anche i conti reali veri perché è anche fondamentale avere un approccio psicologico corretto con il vero trading.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Mi interessa il trading dal lontano 2000 per passione, ma il lavoro che svolgo non mi ha permesso di dedicarci il tempo necessario, però in questa occasione confido di ottenere i risultati che mi auspico.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Era assolutamente vitale apprendere quanto ottenuto dal corso, è stata una esperienza a volte sofferta per il poco tempo che ho a disposizione, ma la passione ed il professionale supporto di Gianluca mi ha portato al bagaglio di conoscenze che ho ottenuto.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Assolutamente all’altezza che merita, lo dico con cognizione di causa essendo una figura professionale in altri ambiti finanziari.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Direi tutto, perché tutto è utile, dall’analisi fondamentale, tecnica, etc.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Penso che chiunque voglia diventare un trader debba assolutamente iniziare un percorso di studi per evitare di “bruciare i conti”.

Giordano Canella

Stefano Stopazzola

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Inizialmente ho risposto ad un annuncio di lavoro senza sapere bene a cosa andassi incontro, sebbene la materia economica mi avesse sempre affascinato. In seguito, grazie anche alle lezioni interessanti dei tutor che ho incontrato, ho coltivato un interesse verso questo mondo.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Perché credo che senza una base teorico-pratica sia impossibile anche solo approcciarsi alla professione del trader. Solo avendo consapevolezza di cosa fare e quando farlo si possono ottenere i risultati sperati. Ma per farlo occorre formazione e Profit Point me l’ha fornita e continua a farlo.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Molto stimolante. Ho sentito l’esigenza di coltivare l’interesse verso questo mondo che prima non conoscevo. Tutto ciò è ottimo per un programma di educazione che dovrebbe portare l’individuo ad approfondire le tematiche proposte.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

L’estrema oggettività. I miei tutor non mi hanno fatto vedere come loro operano ma mi hanno fornito gli strumenti per operare. Mi hanno sempre detto di trovare da solo il migliore metodo per me idoneo tra quelli che loro mi proponevano, senza spingere di più su uno o sull’altro. Ciò mi ha permesso di crescere, anche negli sbagli, e di vedere nei miei insegnanti persone altamente professionali.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Non significative in realtà. Sono contento di questa possibilità. Spero di sfruttarla bene.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

FORMAZIONE – ANALISI – SBAGLI sono secondo me tappe imprescindibili per arrivare ad essere un trader di successo.ente.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Mio padre aveva frequentato il corso di Forex e me ne aveva parlato. Ho voluto provare anch’io.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Ho scelto di seguire i corsi presso Profit Point perchè non conoscevo il mercato Forex/finanziario

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Me ne ha parlato mio padre che ha frequentato il corso presso Profit Point.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Le diverse strategie che si possono applicare nei diversi time frame.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No, direi che le aspettative sono state soddisfatte tutte.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

L’analisi del mercato e le diverse strategie da attuare.

Sonia Bollorino

Gianluca Ferrari

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Da diversi mesi ho iniziato a studiare in autonomia reperendo materiale online e cartaceo sull’analisi tecnica dei mercati finanziari. La professione del Trader mi ha sempre affascinato per diverse motivazioni: 1) la grande elasticità di tempo e di spazio che offre 2) le possibilità di risultati e rendimenti potenzialmente più alti delle altre professioni presenti (tenendo bene in conto, ovviamente, i rischi di mercato) 3) Sono laureato in Scienze Politiche con tesi in ambito sociologico: mi ha sempre interessato studiare ed interpretare le dinamiche sociali. Il mercato finanziario (il Forex, in particolare) offre un vero e proprio specchio delle dinamiche sociali a livello mondiale e per questo mi appassiona.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Detesto improvvisare (particolarmente quando di mezzo ci sono le finanze) e per questo, pur avendo un’infarinatura iniziale di analisi tecnica, sentivo il bisogno di qualcuno con esperienza che potesse introdurmi in maniera mirata al trading seguendomi nei primi passi di operatività (i più delicati e sicuramente i più importanti).

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Il programma è stato molto interessante e stimolante. Ha rispecchiato proprio quello che cercavo: un’introduzione al mercato forex sia con base teorica sia con esercitazioni pratiche.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

La grande disponibilità e capacità di ascolto del mio formatore. Ogni giorno era interessante e motivante: anche quando incappavo in errori operativi nel conto demo, il mio formatore è sempre stato molto professionale e gentile nell’incoraggiarmi in questa strada senza tuttavia mistificare gli aspetti del trading.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Molte delle condizioni principali del contratto di Day Trader mi erano state anticipate durante il corso e queste si sono rispecchiate nel testo del contratto.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Il trading è molto provante e richiede estrema pazienza: è necessario un vero e proprio allenamento psicofisico dal momento che l’emotività è messa a dura prova e può facilmente portare fuori binario compromettendo i risultati. Per quanto si possa essere preparati dal punto di vista teorico, ritengo indispensabile un periodo di prova con conto demo affiancati con qualcuno che ha già diversi anni di esperienza alle spalle: l’operatività nei mercati finanziari è un apprendimento continuo che si può imparare solo sul campo ed improvvisarsi risulta molto rischioso e controproducente.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Mi sono interessato in quanto sono economista e da professionista penso che piu parte di quelle opinioni sono sbagliate.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Perché volevo essere preparato alla collaborazione ,volevo essere sicuro di essere pronto.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Ottimo e dettagliato tant’è vero che ormai mi sento più sicuro nel tradare e credo che sia fondamentale.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

In linea generale tutto ma per andare nello specifico l’analisi inter-market e la semplicità nel operare e il money management .

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Si ad esempio il lato psicologico ormai sono più fiducioso perché ho capito che il money management è altrettanto importante.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Ci vuole prima la passione , poi la formazione , e in fine la pazienza.

Hermann Djoutsop

Flavio Ferrara

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Il mondo della finanza mi ha sempre suscitato un certo fascino, per cui ho deciso che la mia carriera universitaria si dovesse basare in quest’ambito. In seguito ho voluto seguire lezioni frontali più specifiche per migliorarmi.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Ho scelto di seguire i corsi presso Profit Point poiché in questo mondo è fondamentale la disciplina, spesso sottovalutata.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Il programma l’ho trovato molto stimolante ed esaustivo.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Non ho mai trovato così tanta professionalità, per qualsiasi dubbio o problema gli specialisti di Profit Point sono pronti a risolverlo. Inoltre promuovono continui corsi di aggiornamento per migliorare le conoscenze.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Al momento nessuna differenza.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Per prima cosa seguire un esaustivo corso teorico, che ti prepari a quest’affascinante mondo. Il secondo step, a mio parere il più importante, è imparare l’analisi tecnica. Infine è fare tanta ma tanta esperienza, anche sulla piattaforma demo per acquisire padronanza e sicurezza nei proprio mezzi.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

L’ho scoperto cercando lavoro online.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Perché mi avrebbero preparato professionalmente al mestiere.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Molto buono, pieno di lezioni utili.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Il fatto di poter studiare faccia a faccia con qualcuno.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Al momento no.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Buona gestione del capitale economico e psicologico, mai anticipare i segnali, e sangue freddo.

Bonomo Glauco

Daniele G.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Tempo fa mio padre operava sul mercato azionario, e questo mi ha invogliato a scoprire come imparare ad operare sul mercato valutario.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Per migliorare la mia conoscenza basata sul mercato valutario, che fino a prima era scarsa.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Buono, ben strutturato e con gli insegnanti sempre disponibili a risolvere i miei dubbi.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

Mi è piaciuto molto che le operazioni date come esercizio a casa effettuate sul Conto Demo venivano commentate direttamente in classe.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No, dal momento che le mie aspettative sono tutt’ora quelle di guadagnare un buono stipendio con questa attività.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Prima di tutto ci vuole una conoscenza base del mercato valutario. Dopodiché bisogna informarsi e formarsi, seguendo corsi specifici ed imparando da Trader esperti del mercato valutario costruendosi un proprio metodo di lavoro. Infine ci vuole tanta esperienza sul conto Demo, ed avere per ultimo il coraggio di abbattere le barriere psicologiche ed operare in un conto reale.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Il trading mi ha sempre affascinato. Ho iniziato con un corso base on line, poi ho deciso di seguire lezioni frontali per migliorarmi.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Per migliorare le mie conoscenze a riguardo.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Molto interessante e professionale.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

La cosa che mi ha aiutato maggiormente è stata la loro disponibilità. In caso di dubbi o problemi mi sono sempre venuti in contro con spiegazioni mirate.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Innanzitutto seguire un percorso di formazione o informarsi autonomamente per avere la conoscenza base e la consapevolezza di ciò che si sta facendo. Esercitarsi molto sulla piattaforma demo per acquisire sicurezza. La cosa essenziale però rimane la passione. 

Donato C.

Lavoro Trader

Francesco R.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Mi è sempre piaciuto il lavoro sui mercati finanziari, per cui ho deciso di seguire una formazione che mi desse le basi per lavorarci.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Ho scelto di seguire perché mi affidavo a professionisti seri del settore che durante la formazione insegnano strategie di trading e avvalermi della loro esperienza.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Il programma l’ho trovato esaustivo dandomi quello che cercavo.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

La disponibilità prima di tutto, la professionalità con la quale mi hanno gestito, l’elasticità degli orari e la continuità della formazione anche dopo i corsi.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

Per il momento no.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Prima di tutto seguire alla lettera ciò che nel corso viene insegnato e fare proprio qualsiasi suggerimento viene fornito durante l’operazione.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Il mondo della finanza mi ha sempre affascinato così ho deciso di intraprendere il corso per imparare al meglio le regole e farla diventare la mia professione di vita.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Con l’aiuto di Profit Point ho affinato le tecniche del trading, ho imparato a cogliere i segnali e a capire al meglio lo studio dei grafici.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Molto interessante e formativo.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

La disponibilità dei tutor nel seguirci nelle nostre operazioni.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Corso teorico, imparare bene l’analisi tecnica e fondamentale, disciplina, serietà e seguire attentamente il corso pratico.

Lavoro Trader

Erica A.

person121-2

Saturnino M.T.

Ci sono molte opinioni diverse rispetto alla professione del Trader – come si è interessato a questo lavoro?

Mi è capitato di trovare Profit Point, mentre stavo cercando di trovare un lavoro come un trader.

Inoltre, l’opportunità di collaborare con Optimum Invest non richiede di seguire i corsi di Profit Point, eppure ha scelto di seguirli. Perché?

Ho scelto di seguire perché credo che la disciplina che ho imparato da Profit Point mi potrebbe aiutare molto come Trader.

Come ha trovato il programma di educazione finanziaria?

Interessante.

Cosa le è piaciuto di più in questo programma educativo fornito dagli specialisti di Profit Point? Può darci un esempio?

 Prima di tutto, la professionalità.

Ha trovato differenze fra le sue aspettative prima e dopo l’assunzione?

No.

Ed infine, dalla sua esperienza, può dirci quali sono gli step che andrebbero seguiti per diventare un trader?

Avere disciplina, avere una buona gestione del denaro (money management) e giustamente seguire tutto ciò che viene spiegato durante il corso.

“Il mercato finanziario è più di un mezzo per ottenere una fonte di reddito. Soltanto attraverso quest’esperienza si può conoscere se stessi fino in fondo. Il fatto che tu sia pagato per imparare ad avere pazienza e disciplina, dal mio punto di vista è l’apice dell’evoluzione umana”

A. C.

“Sono arrivato qui per puro caso. Un giorno fui invitato dalla Profit Point per un colloquio. Veni, Vidi, Vici. E qui inizia una bella storia, di formazione, della quale sono rimasto aascinato già dalle prime ore del corso. Sono partito quasi da zero. È stata una bella strada quella percorsa, piena di lezioni e informazioni trasmesse con piacere e professionalità da parte dei Training Manager capaci di portarmi al successo… È un cammino con alti e bassi, ma i momenti di estasi ed il desiderio di andare avanti ti da un grado di soddisfazione molto rara”

V. D.

 

Compila il form sottostante

per essere contattato

Nome (obbligatorio)

Cognome (obbligatorio)

Email (obbligatorio)

Telefono (obbligatorio)

Massaggio

Source

Selezionare la sede per il colloquio:

Allega CV

Education Trade Srl © All rights Reserved | Partita Iva 14021441002  Privacy Policy   Cookie Policy   Note Legali   Termini e condizioni